Most Popular


Banche, scoppia il caso Boschi
Il caso Boschi è ormai scoppiato. Il coinvolgimento del papà e del fratello del ministro in una delle banche salvate ... ...



E Salvini "salva" i pompieri di Amatrice: resta il presidio

Rated: , 0 Comments
Total hits: 5
Posted on: 01/11/19
Amatrice ha vinto. Non ancora sul freddo, né sulle macerie, il sentiero della ricostruzione rimane lungo e tortuoso, ma il presidio dei vigili del fuoco, allestito provvisoriamente dopo le scosse del 24 agosto 2016, per lo meno non verrà smantellato. L"appello del sindaco Filippo Palombini e del segretario regionale generale di Fns Cisl Lazio, Massimo Vespia, non è caduto nel vuoto. A raccoglierlo è stato proprio il ministro dell"Interno, Matteo Salvini, a cui il primo cittadino del Comune del reatino si era rivolto in extremis per scongiurare l"imminente chiusura del distaccamento prevista per il 13 gennaio."Mi permetto di richiamare la sua attenzione - scriveva qualche giorno fa Palombini nella lettera indirizzata al vicepremier - sulla grave situazione in cui versa questa città, ancora immersa nelle macerie e con la fase di ricostruzione che stenta a partire, dove la gente sta perdendo la fiducia nei confronti dello Stato e si rischia di mettere a dura prova l"ordine pubblico e la pace sociale. In questa nostra situazione, ancora di piena emergenza, ci saremmo aspettati un incremento del personale del distaccamento dei vigili del fuoco di Amatrice, e non certo la sua chiusura".E oggi, dal suo profilo Facebook, è sempre Palombini ad annunciare il lieto epilogo. "Grazie Matteo! - si legge nel post che tradisce tutto l"entusiasmo del primo cittadino - Ho ricevuto la chiamata del Ministro Matteo Salvini che ha risposto puntualmente al mio appello, e ha sospeso il provvedimento in atto: Amatrice non sarà privata del presidio, pur provvisorio, dei VV.FF. A seguire, ho sentito il sottosegretario Candiani, ci siamo accordati per un incontro ad Amatrice nei prossimi giorni per definire, insieme con i Comuni di Accumoli e Cittareale, dove collocare il distaccamento definitivo. Avevo visto stamane i ragazzi che sono oggi in servizio qui da noi, e anche loro mi avevano espresso il loro rammarico per dover andare via, a testimonianza della grande sintonia tra i VV.FF. e la nostra popolazione. Grazie Matteo. Buon lavoro ragazzi e buona permanenza tra noi".




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?